ITALIA-BRASILE/ MERLO: DAL 22 FEBBRAIO IN VIGORE L’ACCORDO INTEGRATIVO SULLE PATENTI DI GUIDA – COMUNICATO STAMPA

ROMA\ aise\ –“Una buona notizia per i brasiliani ma anche per i tanti italiani e italo-brasiliani che dal Brasile dovessero decidere di trasferirsi in Italia: dal 22 febbraio 2019 entrerà in vigore l’Accordo tra Italia e Brasile per quanto riguarda le patenti di guida”. Lo annuncia in una nota il Sottosegretario agli Esteri, Ricardo Merlo, che spiega: “questo vuol dire che a partire dalla suddetta data sarà possibile per i detentori del nuovo modello di patente brasiliana, così come previsto dalla Risoluzione CONTRAN n. 598/2016 residenti nello Stivale, richiederne la conversione nell’equipollente patente di guida italiana”. L’accordo cui si riferisce Merlo “integra” quello entrato in vigore nel gennaio 2018: modificandone l’Allegato tecnico, esso consente la conversione anche per le nuove patenti di guida brasiliane, che altrimenti non sarebbe stato possibile convertire.
“A questo risultato – prosegue l’esponente del governo italiano – si è arrivati dopo un grande lavoro portato avanti nel corso del tempo, a cui hanno contribuito in tanti, ad iniziare dall’On. Fabio Porta, che ringrazio per il suo impegno, fino ad arrivare ai deputati Simone Billi e Luis Lorenzato, che hanno continuato a dedicare grande attenzione al tema”.
“In terra brasiliana è fortissima la presenza italiana e qui in Italia sono circa 50mila i cittadini brasiliani residenti (dati Istat). L’accordo sulle patenti di guida tra Italia e Brasile – conclude il Sottosegretario Merlo – è un ulteriore passo avanti nelle relazioni di amicizia e di collaborazione tra i due Paesi”. (aise) 

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su ITALIA-BRASILE/ MERLO: DAL 22 FEBBRAIO IN VIGORE L’ACCORDO INTEGRATIVO SULLE PATENTI DI GUIDA – COMUNICATO STAMPA

Billi (Lega): Luciano Claudio responsabile organizzazione – comunicato stampa

“Ho conferito a Luciano Claudio il mandato di coadiuvarmi per l’organizzazione della mia attività politica, focalizzandosi in particolare sulla Svizzera e nei paesi germanofoni” così l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier, annuncia il nuovo incarico. “Siamo certi che Luciano continuerà a sviluppare l’ottimo lavoro già portato avanti da tempo sul territorio per far conoscere il progetto della Lega tra i nostri connazionali residenti in Svizzera” dichiara l’on. Billi “il PD è diventato un partito radical-chic,d’élite, lontano dai bisogni prioritari di noi emigrati e miope di fronte alle richieste delle prime e nuove generazioni che non rappresenta più. E` giunto il momento di voltare pagina!”
Luciano Claudio, campano, classe 1977, è nato a Avellino. Dopo il diploma di geometra entra nell’Arma dei Carabinieri che lascia nel 1999 per emigrare in Svizzera. Fortemente attivo nella vita associativa e politica della comunità italiana in Svizzera, si dedica da diversi anni con successo all’organizzazione e alla promozione di eventi culturali e spettacoli musicali ai quali hanno partecipato migliaia di giovani e meno giovani in Svizzera e Germania. Sposato e padre felice di quattro figli, è attualmente responsabile per i servizi di supporto in una scuola di lingue e in una banca a Berna. 
“Sono felice di questa opportunità” dichiara Luciano ” dopo alcuni anni di militanza nel Partito Democratico in Svizzera, ho deciso di lasciare il PD per il dissenso insanabile e sempre più profondo in relazione a certi temi: il rifiuto dello jus soli, la sicurezza nella vita quotidiana, la necessità di ridare rispetto, dignità e priorità agli italiani, l’abbandono di una politica migratoria ingiusta che finiva per accordare ai migranti mezzi e aiuti ai quali i nostri connazionali indigenti non avevano accesso.” 
“Quando faccio le cose, mi impegno totalmente. Sono stato accusato di essere passato alla Lega per opportunismo, ma è una menzogna inaccettabile!” afferma con forza Luciano “sono passato alla Lega in tempi “non sospetti” nell’autunno 2017 e nel mio piccolo posso esser fiero di aver contribuito alla crescita della Lega di Salvini in Svizzera durante le passate elezioni politiche.”
“Ringrazio la Lega Salvini Premier e Simone per la fiducia accordatami” conclude Luciano “continuerò a lavorare per la comunità italiana all’estero al fine di diffondere gli ideali ed il progetto politico e sociale della Lega Salvini Premier e contribuire con modestia a realizzare un Italia migliore.”

Simone e Luciano alla Volkshouse di Zurigo in occasione di un evento per italiani

Luciano e Simone a Berna, di fronte a manifesti pubblicitari per eventi italiani organizzati dallo stesso Luciano

Luciano e Simone in un pub “italiano” a Berna

Luciano e Simone all’Openair Reggaeton organizzato dallo stesso Luciano all’Amphitheater Hüntwangen (Zurigo) nel 2018

Luciano e Simone al raduno della Lega di Pontida nel 2018

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Billi (Lega): Luciano Claudio responsabile organizzazione – comunicato stampa

Discriminazioni Italiani in Germania, Billi (Lega): vigilerò per evitare abusi – comunicato stampa

“Ho sollecitato il Ministro degli Affari Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ed il Ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, relativamente alla questione dei presunti abusi delle autorità tedesche nei confronti di Italiani residenti in Germania, ai quali verrebbe vietato l’accesso ai sussidi sociali e ad una copertura sanitaria che vada oltre le emergenze, e sarebbero stati invitati addirittura a rimpatriare” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier “mi hanno risposto che i Ministeri competenti già dal 2017 stanno monitorato questa cosa e, ad oggi, non hanno riscontrato irregolarità.” 

“Comunque vi sollecito a segnalarmi eventuali irregolarità dell’amministrazione locale tedesca a questo indirizzo billi_s@camera.it” dichiara il parlamentare della Lega “sono sicuro che la Germania applichi adeguatamente tutte le norme in materia, ma non escludo tuttavia che qualche impiegato tedesco “troppo zelante” applichi la normativa vigente in modo non corretto” conclude l’on.Billi “vigilerò affinchè ogni comportamento non corretto venga sanzionato.”

Qui il link al testo completo dell’interrogazione e della relativa risposta:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/01234&ramo=CAMERA&leg=18

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Discriminazioni Italiani in Germania, Billi (Lega): vigilerò per evitare abusi – comunicato stampa

Finanziaria, Italiani all’Estero, Billi (Lega): potenziamento Consolati, sgravi per rientro pensionati, fondi per scuole e cultura italiana – comunicato stampa

29/12/2018, Roma “Oggi è stata approvata la fiducia al Governo per la Manovra di Bilancio, domani il voto definitivo” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier “in cui ci sono numerosi provvedimenti approvati specificatamente  per noi italiani all’estero.”

“In particolare, 350 nuove assunzioni per la rete consolare, lo sgravio fiscale al 7% per i pensionati che si trasferiscono nel Sud dall’estero, 9.911.6810€ per Campione d’Italia e 590.000€ per l’ assistenza sanitaria, 600.000€ nel 2019 e oltre un milione negli anni successivi per le Camere di Commercio all’Estero, 400.000€ per l’adeguamento dei dipendenti dei consolati, circa 150 milioni € per i corsi di lingua e cultura italiana in tutto il mondo, 5milioni € per gli esuli in Slovenia, Montenegro e Croazia, 1.976.885€ per le minoranze nella ex-Jugoslavia.”

“Anche in questa finanziaria abbiamo affrontato e risolto problemi concreti degli Italiani e finalmente noi Italiani all’estero siamo al centro dell’attenzione del Governo” conclude l’on.Billi “chiaramente non abbiamo la bacchetta magica, e stiamo lavorando per affrontare tutte le altre questioni e risolvere i problemi che i precedenti governi di centro sinistra non sono riusciti a risolvere.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Finanziaria, Italiani all’Estero, Billi (Lega): potenziamento Consolati, sgravi per rientro pensionati, fondi per scuole e cultura italiana – comunicato stampa

SIMONE BILLI (LEGA) “FARO’ DI TUTTO PER TOGLIERE L’IMU PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO”

https://tuttoparma.wordpress.com/2018/12/26/simone-billi-lega-faro-di-tutto-per-togliere-limu-per-gli-italiani-allestero/

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su SIMONE BILLI (LEGA) “FARO’ DI TUTTO PER TOGLIERE L’IMU PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO”

Billi (Lega): 350 nuove assunzioni per la rete consolare – comunicato stampa

27/12/2018, Roma – “Nuovo grande risultato del Governo del Cambiamento per noi Italiani all’estero” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier “saranno 350 i nuovi assunti per la rete consolare che siamo riusciti ad ottenere in finanziaria nonostante le difficoltà economiche e nonostante l’accordo concluso con l’Europa.”

“La rete consolare italiana all’estero è soggetta ad una carenza cronica di personale che crea fortissimi disagi a noi Italiani all’estero quando dobbiamo interfacciarci con il nostro consolato di riferimento” dichiara l’on.Billi “le nuove assunzioni permetteranno di rafforzare la struttura e di espletare più velocemente le pratiche consolari.”

“Questo era uno dei punti più importanti del mio programma elettorale” continua l’on.Billi “il Governo del Cambiamento, a differenza dei Governi precedenti, ha a cuore i problemi di tutti gli Italiani, anche di noi residenti all’estero” conclude il deputato della Lega “ringrazio in particolare i sottosegretari On.Guglielmo Picchi (Lega) e sen.Ricardo Merlo (MAIE) e gli on.li Luis Lorenzato di Ivrea (Lega) e Mario Borghese (MAIE) per il lavoro svolto per portare a termine questo grande risultato, in questo momento di difficoltà economiche per il paese.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Billi (Lega): 350 nuove assunzioni per la rete consolare – comunicato stampa

Buon Natale a tutti gli Italiani all’estero!

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Buon Natale a tutti gli Italiani all’estero!

Corsi di italiano a Friburgo, Billi (Lega): riprendere i corsi il prima possibile – comunicato stampa

22/12/2018, Friburgo – “Le lezioni dei corsi di italiano gestite dal Coascit (Comitato di assistenza scuole italiane) nella circoscrizione di Friburgo saranno sospese a partire dal 1 Gennaio 2019, quindi 1.500 studenti e oltre 15 insegnanti rimarranno a casa” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier “ho presentato pertanto una risoluzione in Commissione Esteri della Camera dei Deputati per impegnare il Governo a garantire la continuità delle attività didattiche in questa Circoscrizione al più presto, già a partire dal prossimo anno solare 2019.”

“La chiusura di questi corsi è dovuta al fatto che per il Coascit è iniziata una procedura fallimentare, a causa di irregolarità contabili riscontrate nella sua gestione dal Consolato d’Italia a Friburgo” spiega l’on.Billi “il Consolato di Friburgo, con cui sono in contatto, ed il Ministero si sono già già attivati per selezionare un nuovo ente che garantisca il servizio.”

“In ragione dell’importanza della promozione della lingua e cultura italiana nel contesto locale, nonché a tutela dei docenti impiegati nei corsi, degli studenti e delle loro famiglie” conclude il deputato della Lega “appare quindi necessario sensibilizzare il Governo in merito alla riapertura di questi importanti corsi il prima possibile.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Corsi di italiano a Friburgo, Billi (Lega): riprendere i corsi il prima possibile – comunicato stampa

Billi (Lega): nuova carta di identità elettronica per gli Italiani all’estero – comunicato stampa

Ho presentato una risoluzione nelle Commissioni Esteri e Affari Costituzionali della Camera dei Deputati per impegnare il Governo a sostenere e incentivare la procedura di realizzazione della carta di identità elettronica per noi italiani residenti all’estero” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “poichè la carta di identità in versione cartacea, facilmente falsificabile, è ormai ampiamente superata e viene talvolta contestata in alcuni Paesi esteri e alla frontiera, risultando particolarmente problematica per gli italiani residenti all’estero.”

“Ringrazio i colleghi on. Gianluca Vinci, vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali, e l’on.Giancarlo Igor Iezzi, capogruppo Lega della stessa commissione, per il supporto in questa iniziativa.”

Qui sotto il link al testo completo della Risoluzione:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=7/00134&ramo=CAMERA&leg=18

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Billi (Lega): nuova carta di identità elettronica per gli Italiani all’estero – comunicato stampa

Cibi Made In Italy, Billi (Lega): “forte NO alla risoluzione presentata all’ONU” – comunicato stampa

12/12/2018, Roma – “Ieri abbiamo approvato all’unanimità nell’aula di Montecitorio una mozione contro l’approvazione di una risoluzione presentata da Francia e altri 6 paesi al Consiglio dell’ONU che vorrebbe definire dannosi per la salute gran parte dei prodotti agroalimentari italiani” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa.

“A luglio l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’ONU avevano dichiarato di voler portare avanti la battaglia per ridurre i morti per diabete, cancro e malattie cardiovascolari entro 2030 promuovendo iniziative per ridurre grassi saturi, zuccheri, sale e alcool negli alimenti” spiega l’on.Billi ”a novembre, Francia, Brasile, Norvegia, Indonesia, Senegal, Sud Africa e Tailandia hanno presentato una bozza di risoluzione contenente misure fiscali, etichettature penalizzanti e restrizioni al marketing a tutta una serie di prodotti che contengo tali componenti oltre certe percentuali, in mdo simile a quanto precisto oggi per le sigarette.”

La mozione a Montecitorio ha come primo firmatario l’on.Riccardo Molinari, capogruppo alla Camera della Lega Salvini Premier, ed è stata firmata dall’on.Simone Billi ed altri parlamentari della Lega.

“A seguito di innumerevoli sollecitazioni delle associazioni di categoria italiane nel nostro Paese e all’estero stiamo lavorando  per evitare che questa risoluzione ONU venga approvata” conclude l’on.Billi “perchè danneggerebbe pesantemente tutta la filiera agroalimentare italiana, gli esportatori ed i nostri ristoratori all’estero.”

Qui il link al testo completo della mozione approvata a Montecitorio:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=1/00083&ramo=CAMERA&leg=18

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Cibi Made In Italy, Billi (Lega): “forte NO alla risoluzione presentata all’ONU” – comunicato stampa