Billi (Lega): bene che partano le iscrizioni per i corsi di  italiano a Londra – comunicato stampa

“Sto continuando a monitorare la situazione dei corsi di lingua italiana nella Circoscrizione di Londra e vi aggiorno dopo i miei precedenti comunicati stampa del 12, 16 e 31 luglio su questo stesso importante argomento” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “Il Consolato Generale d’Italia a Londra ha comunicato che dall’inizio di settembre 2018 sarà possibile iscriversi ai corsi di lingua e cultura italiana che verranno riavviati dal nuovo Ente gestore, La Scuola Italiana a Londra”

“Complimenti alla Farnesina che ha spinto per riattivare questi corsi e al Consolato di Londra per aver gestito questa situazione in modo veloce ed efficiente” conclude l’on.Billi “Continuerò a monitorare la situazione e sto lavorando ad una Risoluzione da presentare in Commissione Esteri per supportare il Consolato affinchè i corsi ripartano subito dopo l’estate.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Billi (Lega): bene che partano le iscrizioni per i corsi di  italiano a Londra – comunicato stampa

Corsi di lingua italiana a Londra: Billi per una immediata ripresa delle lezioni – Comunicato Stampa

“Venerdì 27 luglio si è riunito in adunanza straordinaria il Comites di Londra alla presenza del console Villani per il problema dei corsi di italiano nella stessa circoscrizione” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “tutti i membri del COMITES si sono astenuti nella votazione per il parere al nuovo ente gestore identificato dal console”.

“Ribadisco la massima importanza per garantire la continuità didattica”  afferma l’on.Billi, membro della Commissione Esteri “pertanto presenterò nei prossimi giorni una Risoluzione in Commissione Esteri per impegnare il Governo a far ripartite le lezioni già dopo l’estate”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Corsi di lingua italiana a Londra: Billi per una immediata ripresa delle lezioni – Comunicato Stampa

Liquidazione dell’Ente gestore dei corsi di italiano a Londra

Riunione straordinaria del Comites a riguardo della liquidazione dell’Ente gestore dei corsi di italiano nella circoscrizione di Londra

Video qui:

https://youtu.be/8PqkUZuf9FY

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Liquidazione dell’Ente gestore dei corsi di italiano a Londra

Riunione Intercomites di Francia – Comunicato Stampa

“Ringrazio il Comitato dei Presidenti dei COMITES (Intercomites) di Francia, presieduto da Salvatore Tabone presidente del COMITES di Metz, per l’invito alla loro riunione annuale ospitata dal presidente Gerardo Iandolo nei locali del COMITES di Marsiglia dal 20 e 21 luglio” dichiara l’on.Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “alla quale ho partecipato con piacere per essere aggiornato di persona sulle istanze della comunità italiana in Francia”.

“Abbiamo discusso sulla disciplina COMITES e sui rapporti con i patronati, sul loro funzionamento e i finanziamenti, sulle rappresentanze diplomatico-consolari e sulle attività per la promozione della lingua e della cultura in Francia, presenti il Console Generale di Marsiglia Alessandro Giovine, il sen.Raffaele Fantetti e l’on.Massimo Ungaro” spiega l’on.Billi “sono 421.660 gli italiani iscritti all’AIRE in Francia, 5 Consolati, 4 Istituti di Cultura e 7 COMITES, una comunità in continua crescita che mi impegno a seguire per portarne le istanze a Roma”.

“L’Italia è il secondo partner commerciale della Francia con un interscambio di 77 milioni di euro, esportazioni verso la Penisola di 35 miliardi e si  conferma al terzo posto per gli investimenti” conclude Billi “pertanto la comunita Italiana assolve anche ad un importante ruolo di ponte commerciale con il Paese d’oltralpe”.

Intercomites di Francia – Foto di gruppo

l’on.Simone Billi con Alessandro Giovine, Console Generale di Marsiglia

l’on.Simone Billi con Salvatore Tabone, presidente del COMITES di Metz e dell’Intrcomites di Francia, Gerardo Iandolo, presidente COMITES di Marsiglia e Alessandro Giovine, Console Generale di Marsiglia

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Riunione Intercomites di Francia – Comunicato Stampa

Ancora COASIT, Billi (Lega): la malizia del PD non ha fine – comunicato stampa  

Il PD ha presentato una interrogazione parlamentare relativa al blocco delle lezioni dei corsi di Italiano che contano attualmente circa 5.000 studenti nella circoscrizione di Londra. Il blocco è stato causato da irregolarità riscontrate nel bilancio consuntivo 2017 del COASIT, ente gestore di questi corsi.

“Nel comunicato stampa di giovedì 12 Luglio il PD chiedeva di “accertare eventuali responsabilità contabili del COASIT” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini premier in Europa “Ma quando il PD dava i soldi al COASIT a che pensava? Non si sono mai accorti di niente?”

Il PD inoltre dichiara che “i controlli sono sempre di natura amministrativa e non a carattere governativo”.

“Ma i Consolati dipendono dal Ministero degli Esteri ed il bubbone è scoppiato proprio con il nuovo Governo” spiega l’on.Billi “perchè il Governo di Sinistra non ha richiesto più attenti controlli sugli Enti che ricevono finanziamenti pubblici in passato? Forse qualcuno potrà chiarire questo mio dubbio!”

“Se il PD avesse voluto fare fatti, e non solo parole, li avrebbe potuti fare nel corso dei numerosi anni durante i quali è stato al governo; non lo hanno fatto, ora i fatti li fa il Governo del Cambiamento” dichiara Billi “Scopo primario del Governo del Cambiamento è favorire la cultura e la lingua italiana nel mondo e possiamo rassicurare le famiglie degli alunni che il Governo sta lavorando per trovare una soluzione già a partire dal prossimo anno scolastico che si apre a settembre 2018, anche identificando un nuovo Ente a cui assegnare i finanziamenti per i corsi.”

“Suggerimenti sono ben venuti da tutti” conclude Billi “ma rivendicare come proprio ciò che l’attuale Governo sta già facendo è MALIZIA!”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Ancora COASIT, Billi (Lega): la malizia del PD non ha fine – comunicato stampa  

Commissione Esteri: interrogazione maliziosa del PD – comunicato stampa

“Ieri, mercoledì 11 Luglio, si è tenuta la Commissione Esteri dove abbiamo approvato i finanziamenti per gli Enti Internazionalistici sottoposti alla vigilanza del Ministero degli Esteri” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto della coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “il Governo del Buonsenso ha iniziato la nuova politica del cambiamento limitando finanziamenti alla luce della spending review.”

“Nel corso della riunione il PD ha presentato una interrogazione per chiedere delucidazioni sul caso COASIT, Comitato di Assistenza Scuole Italiane, gestore dei corsi di lingua Italiana nella Circoscrizione di Londra” precisa l’on.Billi, membro della Commissione Esteri “questa interrogazione maliziosa chiede conto al presente Governo di una situazione creatasi nel 2017 durante il precedente governo di Centro Sinistra” spiega Billi “infatti, i fondi del 2018 per il COASIT sono stati bloccati per gravi irregolarità riscontrate durante la gestione 2017.”

“Il precedente Governo non ha vigilato ed ha causato questa tragica situazione per i 5.000 studenti e le loro famiglie” conclude Billi “il Governo del Buonsenso lavorerà per rimediare ai disastri del Governo di Centro Sinistra anche in questo ambito.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Commissione Esteri: interrogazione maliziosa del PD – comunicato stampa

Audizione a commissioni riunite del Ministro Moavero sulle linee programmatiche del Dicastero degli Esteri – comunicato stampa

“Finalmente si comincia a lavorare per proteggere gli interessi strategici nazionali” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto della coalizione di Centro Destra in Europa per la Lega Salvini Premier “quello che non ha fatto il precedente governo di Centro Sinistra”.

“Il Ministro degli Esteri Moavero ha riconosciuto l’importanza della Comunità Italiana all’estero menzionandola per ben due volte durante il suo discorso a commissioni riunite sulle linee programmatiche del Dicastero degli Esteri” precisa l’on.Billi “la prima volta sottolineando come gli Italiani all’estero siano un fattore importante nei rapporti dell’Italia con gli altri Paesi, mentre la seconda specificando che si tratta di una realtà significativa con oltre 4 milioni di italiani di cui circa 1,2 milioni di votanti attivi”.

“Inoltre il Ministro ha sottolineato l’importanza della cultura, delle scuole italiane all’estero, della memoria storica, gli interessi da proteggere degli Italiani residenti nel Regno Unito per la Brexit, le criticità della rete consolare ed anche le imprese italiane all’estero ed il Made in Italy da promuovere” aggiunge Billi “il Ministro ha inoltre anticipato che sarà ad Agosto in Belgio per commemorare le 262 vittime, in maggioranza Italiani, della tragedia delle miniere di Marcinelle”.

“Un discorso realistico e di estremo buon senso” conclude Billi “il Governo del Buonsenso riconosce gli emigrati italiani come i primi ambasciatori dell’Italia nel Mondo”.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Audizione a commissioni riunite del Ministro Moavero sulle linee programmatiche del Dicastero degli Esteri – comunicato stampa

I corsi d’integrazione per i nuovi arrivati a Zurigo iniziano ad Agosto – Comunicato stampa

“La città di Zurigo offre due corsi d’integrazione per i nuovi arrivati, standard e Intensivo” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “I corsi sono indirizzati a tutti coloro che sono arrivati da poco, meno di quattro anni, in città e non conoscono il tedesco, sono alla ricerca di un lavoro e vogliono conoscere meglio la vita nella città e hanno bisogno di aiuto per districarsi nelle pratiche di tutti i giorni”. precisa l’on.Billi.

Il corso Standard è sostanzialmente un corso che aiuta a integrarsi meglio nel tessuto cittadino: offre lezioni di tedesco e utili informazioni sulla salute, l’abitazione, la formazione, la famiglia e il lavoro. Inoltre, durante il corso vengono proposte delle escursioni per conoscere le istituzioni importanti della città di Zurigo.

Requisiti richiesti: domicilio nella città di Zurigo, età superiore ai 22 anni, permesso di dimora B, C o F.

I corsi si tengono di mattina, di pomeriggio o di sera quattro giorni alla settimana. Il corso di base dura 6 mesi. A questo si può aggiungere un corso di approfondimento della durata di ulteriori 6 mesi.

Il corso Intensivo, invece, è stato concepito come preparazione al mondo del lavoro. Trasmette le conoscenze della lingua tedesca, di cultura generale, di matematica, di scienze naturali/tecniche e di informatica.

Requisiti richiesti: domicilio nella città o nel cantone di Zurigo, età compresa tra i 20 e i 30 anni, permesso di dimora B, C o F, conoscenze del tedesco pari al livello B1. Questo corso comprende 27 lezioni a settimana e dura un anno.

I corsi iniziano nel mese di agosto.

Per ulteriori informazioni consultare: https://www.stadt-zuerich.ch/ssd/de/index/jugend-_und_erwachsenenbildung/integration/integrationskurse.html

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su I corsi d’integrazione per i nuovi arrivati a Zurigo iniziano ad Agosto – Comunicato stampa

Scenari italiani per la blockchain – COMUNICATO STAMPA

“Una dichiarazione sull’istituzione di un partenariato europeo per la blockchain è stata firmata il 10 aprile 2018 dai seguenti Paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “tale partenariato potrebbe avere come conseguenza la definizione di una legge europea sull’utilizzo della tecnologia blockchain, che potrà essere utilizzata in futuro dai servizi pubblici e privati.”

“La blockchain è una tecnologia che permette la creazione di un registro aperto e distribuito per memorizzare transazioni tra due parti in modo sicuro, verificabile e permanente tramite crittografia” spiega l’on.Billi “può essere utilizzata per gestire scambi commerciali elettronici, come per esempio l’acquisto di prodotti online, la creazione e l’utilizzo di criptovalute oppure crowdfunding per la promozione e lo sviluppo di start-up innovative.”

“La Commissione europea prevede di investire 300 milioni di euro per lo sviluppo di tale tecnologia nei prossimi anni e l’Italia è una delle maggiori economie europee” dichiara Billi “pertanto, ho chiesto al Governo la posizione in merito all’eventuale adesione dell’Italia al partenariato europeo sulla blockchain per comprendere gli scenari che in ogni caso si determinerebbero per l’economia italiana, in modo da evitare che una eventuale legislazione europea a riguardo possa essere definita senza che il punto di vista e l’interesse italiano vengano presi in considerazione.”

Qui il link all’interrogazione

Nella foto: Simone Billi ad un convegno su “le valute del futuro” all’Università di Zurigo

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Scenari italiani per la blockchain – COMUNICATO STAMPA

Rilascio passaporti: Billi incontra il dirigente del Ministero degli Esteri – Comunicato stampa

“Oggi alla Farnesina ho incontrato il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie, Ministro Plenipotenziario Luigi Maria Vignali” dichiara l’on. Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “ho esortato il dott.Vignali a presentare il prossimo venerdi, 6 luglio, durante la Plenaria del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (C.G.I.E.) i dati riguardanti i nuovi kit di trasmissione telematica dei dati biometrici per i passaporti”.

I nuovi kit disponibili sono 113 per tutto il mondo: 39 già consegnati ai consolati che ne hanno fatto richiesta, 20 in in partenza ed i rimanenti in consegna a breve.

Alla luce dei problemi segnalati dagli utenti e dalle autorità consolari, i kit arriveranno in Inghilterra, a Londra, Birmingham, Cardiff, Newcastle, Peterborough e Bedford. Altri kit verranno inviati alle Canarie e Tenerife, a Salonicco in Grecia, Amburgo e Brema in Germania ed in Irlanda.

“Ho inoltre incoraggiato il dott.Vignali” conclude l’on.Billi, membro della Commissione Esteri alla Camera dei Deputati “a proseguire con determinazione nella digitalizzazione della rete consolare per snellire il lavoro allo sportello e rendere più efficiente la rete consolare nell’interesse della comunità italiana”.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Rilascio passaporti: Billi incontra il dirigente del Ministero degli Esteri – Comunicato stampa