Italiani all’Estero, Billi (Lega): audizione di Vignali, Direttore Generale della Farnesina  – comunicato stampa

19/04/2019, Roma – “Una nuova APP “Mappamondo” per gli smartphone con cui gestire le principali info di chi si trasferisce all’estero entro l’inizio dell’estate” questa è la novità del Ministero degli Esteri lanciata dal dott.Luigi Maria Vignali, Direttore Generale della Farnesina, durante l’audizione al Comitato per gli Italiani all’Estero a Montecitorio.

“Il “Pago-PA” per i pagamenti online con i consolati, l’uso del pos, le modalità di captazione a distanza delle impronte digitali, già usate da 7mila utenti, il “Prenota Online” aggiornato con un sistema di gestione delle code e di comunicazione diretta con l’utente ed il sistema online “Fast-it” per iscriversi all’AIRE, già usato da 160mila persone” riassume l’On.Simone Billi, presidente del Comitato, “sono le ulteriori novità su cui sta alacremente lavorando la Farnesina per migliorare i servizi consolari.”

“Vignali lancia inoltre la sperimentazione della carta di identità elettronica in alcune circoscrizioni consolari, come Vienna e Nizza” precisa l’On.Billi, deputato della Lega Salvini Premier “che sarà anche un test per la realizzazione dei nuovi passaporti in policarbonato, centralizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.”

 “Supporto in pieno l’ottimo lavoro svolto fin ora dalla Farnesina per migliorare la nostra rete consolare” conclude l’On.Simone Billi “che soffre della diminuzione di personale subita da tutta la PA a fronte di un aumento di emigrati di quasi il 100%, da circa 3milioni nel 2006 a più di 5milioni nel 2018.”

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Audizione Direttore Generale Vignali della Farnesina sugli italiani all’estero

Qui la diretta ed il video completo dell’audizione di Luigi Maria Vignali, Direttore Generale della Farnesina per gli Italiani all’estero

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Audizione Direttore Generale Vignali della Farnesina sugli italiani all’estero

Tartufo, Billi (Lega): 2700 uova e 70kg di tartufo per la frittata record a Scheggino – comunicato stampa

15/04/2019, Roma – “È la frittata più grande del mondo cucinata con 2700 uova e 70 kg di tartufo nell’ambito della rassegna annuale “il Diamante Nero” svoltasi lo scorso fine settimana a Scheggino (Perugia)” afferma l’On.Simone Billi, unico eletto del Centro Destra per la Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Europa “La storica azienda Urbani di Scheggino dal 1852 è leader nel settore e copre oggi il 67% della produzione mondiale, pari a circa 220 tonnellate all’anno di tartufo, tra tartufi freschi e circa 600 prodotti derivati, come sughi, pasta, salse, miele, cioccolatini.”

“L’azienda con 270 dipendenti esporta l’80% della produzione, la maggior parte in Germania, Francia, Inghilterra, Spagna, Svizzera e anche in altri Paesi, come gli USA” precisa l’On.Billi “a seguito di questa forte presenza internazionale, l’azienda ha aperto da poco anche un punto vendita da Harrods a Londra.”

“Il nostro progetto Truffleland è un grande vivaio per la sostenibilità e la tutela del prodotto tradizionale – mi spiega Gianmarco, titolare con Olga e Carlo, della Urbani Tartufi – che con il Museo e l’Accademia concorrono alla promozione delle attività di tartuficoltura.”

“Attraverso la promozione delle tradizioni enogastronomiche locali è possibile sviluppare la riscoperta dei piccoli borghi d’Italia – mi spiega Paola Agabiti, moglie di Gianmarco e sindaco di Scheggino – e la promozione del turismo nazionale ed estero.”

“Sono stato lieto di aver visitato questa importante realtà italiana” conclude il deputato della Lega “un bell’esempio dell’Italia che mi piace perchè promuove il Made in Italy in Europa e nel mondo.” 

Da sinistra: Gianmarco Urbani, Simone Billi e Paola Agabiti davanti al Museo della Urbani Tartufi a Scheggino

Simone Billi al Museo del Tartufo

Simone Billi con il ciaùscolo, tipico insaccato delle Marche, tra gli stend dei prodotti locali durante la rassegna “il Diamante Nero”

La preparazione della frittata!

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Tartufo, Billi (Lega): 2700 uova e 70kg di tartufo per la frittata record a Scheggino – comunicato stampa

Lega, Gazebo ad Empoli

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Lega, Gazebo ad Empoli

Lega, Gazebo ad Empoli – comunicato stampa

Domani, sabato 13 Aprile, nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 19 gazebo Lega Salvini Premier ad Empoli in via del Giglio angolo via Ridolfi, davanti alla pasticceria Gaggioli e Vezzosi. Presenti l’On. Simone Billi, il Coordinatore Provinciale di Firenze Lega Giovani e capolista ad Empoli per le amministrative Andrea Picchielli e anche il candidato sindaco di Certaldo Damiano Baldini.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Lega, Gazebo ad Empoli – comunicato stampa

Dopo Brexit: financial innovation?

Hub globale per servizi finanziari ad altissima innovazione “Financial innovation”, sarà il cavallo di battaglia della GB nel #DopoBrexit ? – audizione alla Camera della prof.ssa Leila Simona Talani, direttrice Dip. Studi Europei e Inter. King’s College-Londra

#Brexit #nodeal #hardbrexit #ItalianiInInghilterra #ItalianiALondra

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Dopo Brexit: financial innovation?

Brexit e no-deal

“l’accordo è l’unica cosa possibile, #hardbrexit è impossibile” – audizione alla Camera della prof.ssa Leila Simona Talani, direttrice Dipartimento per gli studi europei e inter. King’s College-Londra

#Brexit #nodeal #hardbrexit #ItalianiInInghilterra #ItalianiALondra

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Brexit e no-deal

Finanziamenti Comites/CGIE: la bufala del Pd sui tagli – comunicato stampa

Da Novembre il PD ha ripetutamente attaccato l’attuale Governo sostenendo che i fondi per i Comites ed il CGIE sarebbero stati tagliati.

I finanziamenti dal 2018 al 2020 approvati dal Pd per i Comites e per il CGIE sono stati in linea con quelli degli anni precedenti.

Inspiegabilmente, a pochi mesi dalle elezioni del Marzo 2018, un emendamento dei parlamentari del Pd eletti all’estero, ha proposto l’aumento di questi finanziamenti, passando da 1.267.838€ del 2017 a 2.227.962€ per i Comites e aggiungendo 400mila€ ai 607.500€ inizialmente previsti per il CGIE.

E’ bene notare che questo supposto aumento sarebbe stato previsto solo per il 2018, in modo estemporaneo e senza alcun intento a lungo termine, solo ed esclusivamente in vista delle elezioni.

Sorvolando su questi contributi una-tantum a ridosso delle elezioni politiche del 2018 per un evidente scopo elettorale, è bene precisare che l’attuale Governo non ha ridotto gli stanziamenti per il 2019, bensì ha confermato i finanziamenti che erano già stati previsti dalla Legge di Bilancio realizzata dallo stesso Pd. 

Non siamo interessati a polemiche sterili, ma al lavoro ed ai risultati concreti che parlano per noi. – On.Simone Billi, On.Mario Borghese, On.Luis Roberto Lorenzato, On.Elisa Siragusa

Dettaglio finanziamenti:

· Comites: 1.575.751€ (2014), 1.343.244€ (2015), 1.416.148€ (2016), 1.267.838€ (2017), 2.227.962€ (2018), 1.248.138€ (2019)

· CGIE: 1.017.674€ (2014), 338.123€ (2015), 457.707€ (2016), 299.479€ (2017), 607.500€ (2018)

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Finanziamenti Comites/CGIE: la bufala del Pd sui tagli – comunicato stampa

Tribunale brevetti, Billi (Lega): approvata mozione per il suo spostamento dal Regno Unito all’Italia – comunicato stampa

09/04/2019, Roma – Oggi è stata approvata dall’aula della Camera dei Deputati la mozione di maggioranza sul trasferimento in Italia della sede del Tribunale Unitario dei Brevetti prevista ad oggi a Londra.

“Per dare maggior forza e per trovare il maggior consenso possibile” dichiara l’On.Simone Billi, eletto per la Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Europa “Abbiamo deciso di impegnare il Governo pur lasciandogli la maggior flessibilità possibile per ottenere questo risultato.”

“Non è stato facile giungere a questo risultato” spiega l’On.Billi “avevo presentato già nell’Ottobre 2018 una Risoluzione a Commissioni riunite Esteri e Attività Produttive sull’argomento e dopo innumerevoli mediazioni siamo giunti oggi all’approvazione di questa mozione in aula.”

“Ringrazio l’On.Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera, il Viceministro Dario Galli e il Sottosegretario Guglielmo Picchi per il supporto che mi hanno fornito nel sensibilizzare Parlamento e Governo” onclude l’On.Billi “Ringrazio anche il Movimento 5 Stelle, in particolare gli On.li Marco Rizzone e Angela Ianaro per il sostegno a questa importante iniziativa.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Tribunale brevetti, Billi (Lega): approvata mozione per il suo spostamento dal Regno Unito all’Italia – comunicato stampa

Brevetti farmaceutici, Billi (Lega): proteggere la ricerca per attirare persone qualificate ed aumentare i posti di lavoro in Italia – comunicato stampa

2/04/2019, Roma – “Un nuovo farmaco costa in media 2,5 miliardi di dollari, considerando anche gli insuccessi clinici, mentre in Italia le 16 maggiori aziende farmaceutiche americane presenti contano 13.000 dipendenti e altrettanti nell’indotto, 8 miliardi di euro di fatturato e 2 miliardi di investimenti” questo quanto emerge dal convegno “Valorizzare la ricerca, investire nella vita, il brevetto farmaceutico in Italia” promosso dall’Ambasciata degli Stati Uniti d’America, dall’ Italian American Pharmaceutical Group e dalla American Chamber of Commerce in Italia tenutosi oggi al Westin Excelsior di Roma.

“L’Ambasciatore americano, Luis Eisenberg, ricorda come le terapie per le malattie rare sono aumentate del 300% in 15 anni, il tasso di mortalità diminuito del 87%” afferma l’On.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa “ricorda quindi come sia importante portare nuovi farmaci ai pazienti garantendo al tempo stesso la sostenibilità del sistema sanitario globale, riconoscendo il pieno valore dell’innovazione della protezione brevettuale e conclude confermando la piena disponibilità a collaborare con il Governo italiano per portare innovazione e tecnologie straordinarie nel sistema sanitario nazionale.”

“Nel settore farmaceutico in Italia sono circa 66.000 gli addetti per circa 32 miliardi di euro di produzione nel 2018 e 6.000 nuovi assunti all’anno negli ultimi 3 anni” spiega l’On.Billi “inoltre il ruolo del piccolo biotech sarà sempre più importante, perchè tali imprese investono in aree specifiche in cui una multinazionale non investe, esempio ne sono state le terapie geniche e quelle cellulari – conclude Billi – pertanto attirare capitali per aiutare anche queste piccole e medie imprese, ossatura del sistema industriale italiano, è importante per attirare persone qualificate ed aumentare i posti di lavoro in Italia.” 

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Brevetti farmaceutici, Billi (Lega): proteggere la ricerca per attirare persone qualificate ed aumentare i posti di lavoro in Italia – comunicato stampa