Brexit, Billi (Comitato Italiani all’Estero): audizione sui nuovi permessi di soggiorno – comunicato stampa

“Ieri, Mercoledì 13 Febbraio, il Comitato degli Italiani all’Estero ha ospitato Cecilia Gozzoli, avvocato italiano e solicitor inglese del Gruppo Controesodo, che ringrazio per la disponibilità nell’esporre i principali adempimenti amministrativi che si possono trovare ad affrontare gli Italiani in UK oggi con la Brexit in corso” dichiara l’on.Simone Billi, presidente del Comitato “Abbiamo discusso i due nuovi “permessi di soggiorno” inglesi e delle relative problematiche: il Settled-Status, riconosciuto ai cittadini europei residenti in GB per almeno 5 anni in via continuativa, cioè con assenza dalla GB al massimo di 6 mesi all’anno, che permette l’accesso ai servizi sociali di base, ad esempio sanità, scuole pubbliche e sistema pensionistico” spiega l’on.Billi “e il Pre Settled-Status, permesso di soggiorno temporaneo riconosciuto a chi riside in GB da meno di 5 anni, che comporta l’acquisizione degli stessi diritti del Settled-Status” continua Billi “le domande per entrambi questi permessi di soggiorno possono essere presentate online dal sito dell’ Home Office inglese oppure tramite una App Android sui cellulari.”

“La rispettiva App per Iphone dovrebbe essere disponibile a breve” puntualizza il presidente del Comitato “l’attuale Permanent Residence Card invece non sarà più richiesta.”

“Per ulteriori dettagli, potete visionare l’intervento dell’avvocato di circa 15 min e le domande di circa 45 minuti nel video completo dell’audizione sul sito @webtvcamera oppure a questo l’indirizzo http://webtv.camera.it/evento/13744” conclude l’on.Billi “Questa è la prima di una serie di audizioni che il Comitato organizzerà per supportare la Comunità Italiana in UK durante la Brexit su svariati temi, tra i quali il sistema pensionistico, la libera circolazione delle merci, i servizi finanziari, la protezione delle indicazioni geografiche ed il ritorno in Italia.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Brexit, Billi (Comitato Italiani all’Estero): audizione sui nuovi permessi di soggiorno – comunicato stampa

Ecco il video integrale dell’audizione dell’avv.Gozzoli sui principali adempimenti amministrativi per gli Italiani in UK

#Brexit #SettledStatus #PermanentResidenceCard #Controesodo #ItalianiAllEstero #ComitatoPerGliItalianiAllEstero #WebTVCamera #LondonOneRadio #CeciliaGozzoli

https://webtv.camera.it/evento/13744

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Ecco il video integrale dell’audizione dell’avv.Gozzoli sui principali adempimenti amministrativi per gli Italiani in UK

Adempimenti amministrativi per gli italiani in UK oggi con la Brexit in corso

#Brexit #SettledStatus #PermanentResidenceCard #Controesodo #ItalianiAllEstero #ComitatoPerGliItalianiAllEstero #WebTVCamera #LondonOneRadio #CeciliaGozzoli

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Adempimenti amministrativi per gli italiani in UK oggi con la Brexit in corso

Brexit, Billi (Presidente Comitato Italiani all’Estero): “illustrazione dei principali adempimenti amministrativi per gli Italiani in UK” – comunicato stampa

“Mercoledì 13 Febbraio dalle 8:45am fino a circa le 9:30am il Comitato per gli Italiani all’Estero ospita Cecilia Gozzoli, avvocato italiano e solicitor inglese, del Gruppo Controesodo, per spiegare i principali adempimenti amministrativi che si possono trovare ad affrontare gli Italiani in UK oggi con la Brexit in corso” dichiara l’on.Simone Billi, presidente del Comitato “in particolare verranno discussi il (Pre)Settled Status, la Permanent Residence Card ed i principali aspetti burocratici che devono affrontare gli employer, gli employees e le start-up oggi in UK a fronte della Brexit.”

“Sarà possibile seguire la discussione in diretta sul sito @webtvcamera, questo l’indirizzo preciso www.webtv.camera.it/evento/13744” spiega l’on.Billi “sarà inoltre possibile fare domande in diretta via whatsapp a questo numero 0039-339-42.51.325.”

“Ringrazio l’avvocato Gozzoli per la disponibilità e LondonOneRadio che trasmetterà in diretta questo evento” conclude l’on.Billi “Questo è il primo di una serie di eventi che il Comitato organizzerà per supportare la Comunità Italiana in UK durante la Brexit.”

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Brexit, Billi (Presidente Comitato Italiani all’Estero): “illustrazione dei principali adempimenti amministrativi per gli Italiani in UK” – comunicato stampa

COMMISSIONE EU SBAGLIA: FUSIONE SIEMENS/ALSTOM VA FATTA

La #Cina si mangerà l’ #Europa, perchè le aziende europee non posso fondersi e diventare più grandi e saranno fagocitate dalle grosse aziende cinesi che si stanno fondendo insieme.

#Bruxelles #Concorrenza #CommissarioAllaConcorrenza #MargretheVestager #FusioneSiemensAlstom #Siemens #Alstom #Fincanteier #Stx #FincanteierStx

https://www.aise.it/rassegna-stampa/la-commissione-ue-ha-sbagliato-la-fusione-siemensalstom-si-deve-poter-fare–di-lorenzo-robustelli/126519/1/1/8913

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su COMMISSIONE EU SBAGLIA: FUSIONE SIEMENS/ALSTOM VA FATTA

Comitato Italiani Estero: al via i lavori dei Deputati eletti oltralpe, un impegno trasversale – comunicato stampa

Oggi si è tenuto il primo incontro dell’Ufficio di Presidenza del “Comitato sugli italiani nel mondo e la promozione del sistema Paese” costituito nell’ambito della Commissione Esteri della Camera dei Deputati.

La riunione era finalizzata a definire la programmazione dei lavori dello stesso Comitato. Alcune delle priorità segnalate  sono state la Riforma del voto estero, l’attenzione alla promozione lingua e cultura italiana nel mondo, la questione Brexit, il tema dell’Iscrizione AIRE, il potenziamento della rete consolare e  la questione comites/CGIE.

Il Comitato lavorerà in maniera proficua e trasversale per portare avanti le istanze e far sentire sempre più la voce di noi Italiani all’estero nei confronti delle Istituzioni Italiane. – Dichiarano i deputati eletti all’estero Simone Billi, presidente del Comitato, Elisa Siragusa, vicepresidente del Comitato, Mario Borghese, Nicola Carè, Francesca La Marca, Fucsia Nissoli, Alessandro Fusacchia, Luis Lorenzato, Eugenio Sangregorio, Angela Schirò, Massimo Ungaro

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Comitato Italiani Estero: al via i lavori dei Deputati eletti oltralpe, un impegno trasversale – comunicato stampa

«È semplice: più ne prendi e più ne verranno» – Fergurson

Così Fergurson, storico scozzese che insegna a Stanford e Harvard

#SalviniNonMollare

#SeeWatch

#Migranti

https://www.corriere.it/cronache/19_gennaio_29/populisti-pensano-futuro-milioni-migranti-pronti-partire-bbb3114a-2390-11e9-990a-2cd94550e24b.shtml?refresh_ce-cp

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su «È semplice: più ne prendi e più ne verranno» – Fergurson

ITALIA-BRASILE/ MERLO: DAL 22 FEBBRAIO IN VIGORE L’ACCORDO INTEGRATIVO SULLE PATENTI DI GUIDA – COMUNICATO STAMPA

ROMA\ aise\ –“Una buona notizia per i brasiliani ma anche per i tanti italiani e italo-brasiliani che dal Brasile dovessero decidere di trasferirsi in Italia: dal 22 febbraio 2019 entrerà in vigore l’Accordo tra Italia e Brasile per quanto riguarda le patenti di guida”. Lo annuncia in una nota il Sottosegretario agli Esteri, Ricardo Merlo, che spiega: “questo vuol dire che a partire dalla suddetta data sarà possibile per i detentori del nuovo modello di patente brasiliana, così come previsto dalla Risoluzione CONTRAN n. 598/2016 residenti nello Stivale, richiederne la conversione nell’equipollente patente di guida italiana”. L’accordo cui si riferisce Merlo “integra” quello entrato in vigore nel gennaio 2018: modificandone l’Allegato tecnico, esso consente la conversione anche per le nuove patenti di guida brasiliane, che altrimenti non sarebbe stato possibile convertire.
“A questo risultato – prosegue l’esponente del governo italiano – si è arrivati dopo un grande lavoro portato avanti nel corso del tempo, a cui hanno contribuito in tanti, ad iniziare dall’On. Fabio Porta, che ringrazio per il suo impegno, fino ad arrivare ai deputati Simone Billi e Luis Lorenzato, che hanno continuato a dedicare grande attenzione al tema”.
“In terra brasiliana è fortissima la presenza italiana e qui in Italia sono circa 50mila i cittadini brasiliani residenti (dati Istat). L’accordo sulle patenti di guida tra Italia e Brasile – conclude il Sottosegretario Merlo – è un ulteriore passo avanti nelle relazioni di amicizia e di collaborazione tra i due Paesi”. (aise) 

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su ITALIA-BRASILE/ MERLO: DAL 22 FEBBRAIO IN VIGORE L’ACCORDO INTEGRATIVO SULLE PATENTI DI GUIDA – COMUNICATO STAMPA

Billi (Lega): Luciano Claudio responsabile organizzazione – comunicato stampa

“Ho conferito a Luciano Claudio il mandato di coadiuvarmi per l’organizzazione della mia attività politica, focalizzandosi in particolare sulla Svizzera e nei paesi germanofoni” così l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier, annuncia il nuovo incarico. “Siamo certi che Luciano continuerà a sviluppare l’ottimo lavoro già portato avanti da tempo sul territorio per far conoscere il progetto della Lega tra i nostri connazionali residenti in Svizzera” dichiara l’on. Billi “il PD è diventato un partito radical-chic,d’élite, lontano dai bisogni prioritari di noi emigrati e miope di fronte alle richieste delle prime e nuove generazioni che non rappresenta più. E` giunto il momento di voltare pagina!”
Luciano Claudio, campano, classe 1977, è nato a Avellino. Dopo il diploma di geometra entra nell’Arma dei Carabinieri che lascia nel 1999 per emigrare in Svizzera. Fortemente attivo nella vita associativa e politica della comunità italiana in Svizzera, si dedica da diversi anni con successo all’organizzazione e alla promozione di eventi culturali e spettacoli musicali ai quali hanno partecipato migliaia di giovani e meno giovani in Svizzera e Germania. Sposato e padre felice di quattro figli, è attualmente responsabile per i servizi di supporto in una scuola di lingue e in una banca a Berna. 
“Sono felice di questa opportunità” dichiara Luciano ” dopo alcuni anni di militanza nel Partito Democratico in Svizzera, ho deciso di lasciare il PD per il dissenso insanabile e sempre più profondo in relazione a certi temi: il rifiuto dello jus soli, la sicurezza nella vita quotidiana, la necessità di ridare rispetto, dignità e priorità agli italiani, l’abbandono di una politica migratoria ingiusta che finiva per accordare ai migranti mezzi e aiuti ai quali i nostri connazionali indigenti non avevano accesso.” 
“Quando faccio le cose, mi impegno totalmente. Sono stato accusato di essere passato alla Lega per opportunismo, ma è una menzogna inaccettabile!” afferma con forza Luciano “sono passato alla Lega in tempi “non sospetti” nell’autunno 2017 e nel mio piccolo posso esser fiero di aver contribuito alla crescita della Lega di Salvini in Svizzera durante le passate elezioni politiche.”
“Ringrazio la Lega Salvini Premier e Simone per la fiducia accordatami” conclude Luciano “continuerò a lavorare per la comunità italiana all’estero al fine di diffondere gli ideali ed il progetto politico e sociale della Lega Salvini Premier e contribuire con modestia a realizzare un Italia migliore.”

Simone e Luciano alla Volkshouse di Zurigo in occasione di un evento per italiani

Luciano e Simone a Berna, di fronte a manifesti pubblicitari per eventi italiani organizzati dallo stesso Luciano

Luciano e Simone in un pub “italiano” a Berna

Luciano e Simone all’Openair Reggaeton organizzato dallo stesso Luciano all’Amphitheater Hüntwangen (Zurigo) nel 2018

Luciano e Simone al raduno della Lega di Pontida nel 2018

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Billi (Lega): Luciano Claudio responsabile organizzazione – comunicato stampa

Discriminazioni Italiani in Germania, Billi (Lega): vigilerò per evitare abusi – comunicato stampa

“Ho sollecitato il Ministro degli Affari Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ed il Ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, relativamente alla questione dei presunti abusi delle autorità tedesche nei confronti di Italiani residenti in Germania, ai quali verrebbe vietato l’accesso ai sussidi sociali e ad una copertura sanitaria che vada oltre le emergenze, e sarebbero stati invitati addirittura a rimpatriare” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto nella Coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier “mi hanno risposto che i Ministeri competenti già dal 2017 stanno monitorato questa cosa e, ad oggi, non hanno riscontrato irregolarità.” 

“Comunque vi sollecito a segnalarmi eventuali irregolarità dell’amministrazione locale tedesca a questo indirizzo billi_s@camera.it” dichiara il parlamentare della Lega “sono sicuro che la Germania applichi adeguatamente tutte le norme in materia, ma non escludo tuttavia che qualche impiegato tedesco “troppo zelante” applichi la normativa vigente in modo non corretto” conclude l’on.Billi “vigilerò affinchè ogni comportamento non corretto venga sanzionato.”

Qui il link al testo completo dell’interrogazione e della relativa risposta:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/01234&ramo=CAMERA&leg=18

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Discriminazioni Italiani in Germania, Billi (Lega): vigilerò per evitare abusi – comunicato stampa