Prolungamento della linea tramviaria fino a Pontignale

Firenze, 8 giugno 2008

INTERROGAZIONE

Oggetto: Prolungamento della linea tramiviaria fino a Pontignale

Il sottoscritto Consigliere di Quartiere,

• Preso atto che la zona di Pontignale di pertinenza del nostro Quartiere è una zona di confine con il Comune di Scandicci, in cui Via del Pantano segna proprio tale confine essendo il suo marciapiede destro di competenza del Comune di Firenze mentre il suo marciapiede sinistro del Comune di Scandicci;
• Preso atto inoltre che in tale zona vi è stata una opera di urbanizzazione intensa in questi ultimi anni e sono sorti alloggi per un totale di circa 600 nuclei familiari nella parte di competenza al Comune di Firenze e che sono noti nuovi progetti per un Centro di Rottamazione Unificato ed un canile con relativo cimitero (nella zona di Firenze) e un grosso Centro Commerciale di Pontignale (nella zona di Scandicci);
• Constatato addirittura che alcuni residenti della zona di pertinenza del Comune di Firenze chiedono di passare al Comune di Scandicci a causa del disinteresse dimostrato dall’Amministrazione fiorentina per le loro esigenze e necessità, in particolare motivo delle lamentele sono i progetti in via di realizzazione che il Comune di Firenze ha previsto per questa zona (il C.R.U., il canile e il “cimitero canino”) che non paiono andare direttamente nella direzione di valorizzazione dell’area ma, al contrario, sembrano piuttosto risolvere scomode problematiche dell’Area Metropolitana di Firenze con forti ripercussioni anche ambientali sulla zona di Pontignale, anche a causa della scarsità di territorio a disposizione;
• Constatato inoltre che i residenti si lamentano come non sia stato sviluppato un Piano Residenziale a favore degli abitanti come, invece, è stato per Scandicci (con la costruzione di vari appartamenti nella vicina Badia a Settimo e la realizzazione del Centro Commerciale con relativi servizi pubblici)

INTERROGA IL PRESIDENTE DEL C di Q PER SAPERE

1) Quale strategia abbia questa Amministrazione nei confronti del contesto abitativo di Pontignale, anche alla luce dei suddetti nuovi progetti che insistono sulla zona;
2) Se è vero che è previsto un prolungamento della linea 1 della tramvia per arrivare fino al nuovo Centro Commerciale di Pontignale.

Simone Billi
Consigliere di Forza Italia

Questa voce è stata pubblicata in Atti in consiglio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.