Fuga degli italiani all’estero; Simone Billi: “il Brain Drain è uno dei primi punti che affronterò in Parlamento”

Se sarò eletto, uno dei primissimi punti che affronterò in Parlamento, è quello della “Fuga dei Cervelli” all’estero. Tantissime persone soprattutto giovani si trasferiscono all’estero per lavoro. Sono fermamente convinto che fino ad oggi si è fatto poco e l’Italia potrebbe dare moltissimo per trattenerli e/o per farli rientrare!

QUESTO IL SESTO PUNTO DEL MIO PROGRAMMA:

6)    Sostegno al programma sul “Rientro dei Cervelli” e previsione di un ulteriore incentivo fiscale per emigranti attivi in settori tecnologici di specifico interesse nazionale (con il contributo di S.Togni, CH)

www.SimoneBilli.eu

Articoli dei quotidiani che denunciano la fuga dei cervelli dall’Italia

Perché votarmi

Questa voce è stata pubblicata in Cervelli in fuga, Italia, Italiani all'estero, Lavoro, News, Rassegna stampa, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.