AZIENDE ITALIANE ALL’ESTERO, SIMONE BILLI INCONTRA SUBERIS BASEL

Tra le cose belle delle mie attività, quella che più amo è la possibilità di conoscere sempre nuove realtà. Di conoscere la passione vera, la voglia di fare. Quella che contraddistingue i tantissimi italiani che incontro, che hanno sempre quella luce negli occhi. Ormai la riconosco. Tante volte, non c’è neanche stato bisogno che ce lo dicessimo, che siamo italiani. Ci siamo “riconosciuti”, in un certo senso.

Simone Billi con Fabrizio Casula di Suberis Basel

Anche con Fabrizio, il responsabile di Suberis Basel cork and fashion è stato cosi. Ho avuto il piacere di conoscere questa azienda un pezzettino meraviglioso di Sardegna a Basilea.

Una meravigliosa testimonianza dell’Italia all’estero. Una di quelle aziende che racconta il nostro Paese, e lo fa in modo speciale. Con la genialità che è propria degli italiani. Suberis è un’azienda che tratta il sughero per creare favolosi capi di abbigliamento e accessori. L’azienda, ha anche per grandi case come Salvatore Ferragamo.

Suberis è una fibra naturale che nasce da una fibra di cotone. Un tessuto innovativo, risultato dall’incontro tra la natura, la tecnologia, la creatività e l’amore, che nasce dalla passione della signora Anna Grindi. Suberis è emozionante al tatto, sano e declinabile in finiture di raro pregio nella moda, nell’arredamento, nel settore nautico ed automobilistico.

SUBERIS è costituito principalmente da un componente naturale ed ecologico: il Sughero. Il segreto è il trattamento, anch’esso interamente naturale, che permette di dare a questa fibra morbidezza e resistenza; mantenendo le caratteristiche del sughero. E così, proprio come il sughero, il ‘suberis’ è isolante, impermeabile anche ai gas, anti-acaro, anallergico, e non brucia. Il trattamento lo rende antimacchia, antigraffio. Per la sua produzione viene utilizzato il sughero di qualità superiore accuratamente e sapientemente selezionato,
Tutto è rigorosamente fatto a mano, sotto l’occhio attento e amorevole delle esperte artigiane guidate da Anna Grindi.

l tessuto, così ottenuto, viene sottoposto ad un particolare trattamento a base di soli componenti naturali, delicatamente e accuratamente svolto dagli artigiani e dai tecnici della squadra Suberis.

Suberis oltre che articoli che fanno bene agli occhi, è sostenibile, rispetta l’ambiente e risponde alla sempre crescente domanda di prodotti green e cruelty-free. Le caratteristiche del sughero vengono esaltate in un processo completamente ecologico.
Suberis racconta l’artigianalità e le tradizoni, è un marchio registrato in tutto il mondo, vincitore di vari premi.

Una realtà meravigliosa, che nasce da una idea bella, frutto della creatività Made in Italy.

Questa voce è stata pubblicata in Aziende Italiane All'estero, Brain drain, Cervelli in fuga, Coraggio & Passione, Intervista, Italia, Italiani all'estero, Lavoro, Made in Italy, News, Rassegna stampa e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.