Billi: una politica più vicina ai giovani anche a Pasqua

Billi con Luciano Claudio, uno degli organizzatori e Joe Axo, dj della serata Notte Italiana del sabato di Pasqua a Dübendorf (Zurigo)

L’unico deputato del Centro Destra eletto in Europa, il giovane ing.Simone Billi, coordinatore Lega in Europa ed uno dei più votati, segue le orme di Luca Zaia.

Fu così che il diciottenne Luca Zaia, futuro ministro e adesso presidente leghista del Veneto, scoprì di avere notevoli doti di comunicazione. “Mi misi a organizzare feste, anche con due o tremila persone. Divenni pr, quando le pubbliche relazioni erano agli inizi in Italia” ha detto il governatore al Corriere della Sera.

Con la presenza e il valore aggiunto del nostro deputato della Repubblica Simone Billi, unico personaggio politico in Europa che riesce a parlare ai giovani e meno, le discoteche non finiscono  come luoghi di perdizione o di demonizzazione.

Due settimana fa, appena tornato dalla prima riunione dei neo-parlamentari a Milano, l’on.Billi è stato invitato dai dirigenti della Grande Notte Italiana ad un meeting a Berna per trovare soluzioni nel valorizzare il loro lavoro, dato che sono gli unici in Svizzera a mobilitare periodicamente decine di migliaia di giovani e famiglie, grazie agli appuntamenti Culturali, Musicali, Conviviali e Goliardici.

Ieri sera, sabato di Pasqua, Billi era alla serata La Grande Notte Italiana organizzata al P1 Club Dübendorf.

“Se riusciremo a coinvolgere i giovani Italiani nei Paesi che ci ospitano” dichiara Luciano Claudio, dirigente della Grande Notte Italiana “abbiamo vinto!”

“In Svizzera, lo faremo a giugno con il primo Open Air Festival Italiano, dove vi promettiamo una tappa di due giorni indimenticabili.”

Buona Pasqua a tutti Voi!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.