Enorme opportunità per il Made in Italy e le aziende della Calabria – visita all’azienda Alcaro Srl

“Ieri, giovedì 16 Agosto, durante la permanenza in Calabria, ho visitato l’azienda Alcaro srl, da 50 anni eccellenza nella produzione di infissi, carpenteria metallica e mobili su misura” dichiara l’on. Simone Billi, unico eletto nella coalizione di Centro Destra per la Lega Salvini Premier in Europa.

L’azienda Alcaro ha 15 dipendenti, un fatturato di 2M€ all’anno in crescita e sono attivi in Italia e all’estero, con progetti in vari paesi europei ed extraeuropei, come ad esempio Londra, Stoccolma, Benidorm, Francoforte, Toronto, Los Angeles, Miami e Bucarest.

“All’estero non temiano la concorrenza per quanto riguarda qualità, creatività e innovazione tecnica dei nostri prodotti” dichiara Giovanni Alcaro, titolare dell’azienda “ma abbiamo affrontato la nostra esperienza internazionale senza una struttura organizzata, avremmo estremo bisogno del supporto delle istituzioni per affrontare al meglio il mercato estero.”

“A livello di propulsione, l’italia mi pare come una ferrari che va a 10km all’ora” si sfoga Alcaro “gli imprenditori italiani non hanno bisogno di finanziamenti a fondo perduto, ma di supporto professionale per l’internazionalizzazione, invece trovano una pressione fiscale esosa ed una burocrazia inefficiente e scoraggiante.”

“Una cosa positiva per noi è stato il credito di imposta” sottolinea Alcaro “che ci ha permesso di acquistare nuove macchine per l’innovazione.”

“Le parole di Alcaro confermano quello che ho sempre sostenuto” conclude l’on.Billi “Esiste ancora una enorme opportunità per le aziende italiane e per il Made in Italy a regola d’arte nel mondo, che bisogna cogliere anche sfruttando la nostra rete consolare e delle Camere di Commercio all’estero, per fare in modo che sia un importante volano per la ripresa economica del nostro paese.”

Figura 1: ingresso della società Alcaro

Figura 2: showroom di Alcaro

Figura 3: Alcaro e Billi ad una macchina tagliatrice di profilati a 4 teste

Figura 4: Alcaro e Billi ad un pantografo a colonna per infissi

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.