Parigi, Billi (Lega): riunione dei Comites in una Francia insicura – comunicato stampa

Parigi, 29/11/2019 – “Oggi ho partecipato alla Riunione di Coordinamento Consolare a Parigi” dichiara l’On.Simone Billi, unico eletto del Centro Destra per la Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Europa “organizzata dall’Ambasciata d’Italia, alla presenza dei Consoli Generali, dei Consiglieri del CGIE, dei presidenti dei COMITES e delle Istituzioni IIC, ICE e ENIT presenti in Francia.”

“Ottimo che una decina di giovani abbiamo partecipato alla riunione come osservatori, invitati dai Comites” precisa l’On.Billi “a testimonianza dell’interesse e dell’impegno nel coinvolgere le nuove generazioni.”

“Abbiamo discusso gli obbiettivi, i servizi, i risultati di queste Istituzioni italiane locali ed i loro problemi” spiega il deputato della Lega “molto interessante è stato avere la testimonianza del Console di Nizza sul test in corso per la Carta di Identità Elettronica al suo consolato, su cui continuerò a lavorare.”

Dopo la riunione consolare, l’On.Billi ha colto l’occasione per riunire gli amici italiani residenti a Parigi.

 “Ottime occasioni di incontro che mi hanno permesso di apprezzare ancora una volta l’impegno e la passione che tutte le Istituzioni italiane mettono nel loro lavoro ed ascoltare le istanze ed i suggerimenti della nostra Comunità a Parigi.”

“Nella Francia dei gillet gialli, la percezione dei Francesi è cambiata” mi rivela un professionista italiano che vive da anni a Parigi “l’Europa di Macron è troppo invadente e, per quanto riguarda l’immigrazione, non garantisce la sicurezza dei nostri cugini francesi.”

Qui il video del mio breve intervento:

https://youtu.be/j5T2Zwq6wnE

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.