Tribunale Brevetti, Billi (Lega): vi sono accordi pregressi per il suo spostamento da Londra? – comunicato stampa

“Il Tribunale Unitario dei Brevetti (TUB), in via di definizione nei prossimi mesi, permetterà di conoscere casi di contraffazione di brevetti validi in tutta l’Unione Europea di fronte ad una sola Corte” dichiara l’on.Simone Billi, unico eletto per la Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Europa.

“Fervono le discussioni in tutta Europa per un eventuale spostamento a causa della Brexit della sua sede prevista attualmente a Londra” sottolinea l’on.Simone Billi “per questo ho presentato una interrogazione per sapere se il Governo abbia intrapreso trattative o accordi, o intenda farlo, con altri Stati aderenti, che possano avere conseguenze sull’eventuale spostamento della sede del TUB da Londra ad una città italiana.”

“A Milano già esistono infrastrutture ed un tessuto economico-industriale particolarmente adatti ad ospitarlo” conclude il deputato leghista “il nostro Paese non può perdere anche questa opportunità, dopo quella persa con l’Agenzia Europea del Farmaco trasferita nei Paesi Bassi durante il Governo Gentilini.”

“Ringrazio il collega on.Paolo Formentini, vicepresidente della Commissione Esteri, per il sostegno a questa interrogazione.”

Questo il link alla interrogazione:

https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/04506&ramo=CAMERA&leg=18

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.