Benvenuti sul blog di Simone Billi

News, video e tanto altro per noi italiani all’estero

Traffico di veicoli pubblici in via Palazzo dei Diavoli

Firenze, 26 agosto 2005

INTERROGAZIONE

Oggetto: traffico di veicoli pubblici in via Palazzo dei Diavoli

Il sottoscritto Consigliere di Quartiere,

• Preso atto che in via Palazzo dei Diavoli transitano numerose linee di trasporto pubblico a causa dei cantieri tranviari, in particolare le linee numero 6, 26, 27, 80, 72, 16, 1 e 9, suscitando numerose proteste da parte dei cittadini residenti per i disagi causati;
• Considerato che i residenti lamentano forti vibrazioni all’interno delle abitazioni, causate dal suddetto transito;
• Rilevato che è aumentato considerevolmente anche l’inquinamento acustico che crea disagi in particolare nelle ore serali con disturbo del riposo;
• Visto che i marciapiedi, essendo tanto ristretti da essere in alcuni tratti addirittura inesistenti, sono divenuti maggiormente pericolosi con l’intensificarsi del traffico;
• Constatato che fra gli autobus del servizio pubblico che percorrono via Palazzo dei Diavoli figurano anche gli “autosnodati” di 18 metri di lunghezza;
• Considerato che nella zona vi sono altre strade su cui potrebbero essere dirottate alcune linee del servizio pubblico

INTERROGA IL PRESIDENTE DEL CdiQ PER SAPERE

1) Quali sono i motivi per cui queste linee Ataf debbano transitare tutte in via Palazzo dei Diavoli;
2) se ritiene opportuno promuovere una ridistribuzione degli attuali percorsi delle linee di trasporto pubblico anche su strade limitrofe a via Palazzo dei Diavoli, al fine di rendere maggiormente sostenibile la viabilità e la vivibilità dei residenti.

Simone Billi
Consigliere di Forza Italia

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social, grazie!