Benvenuti sul blog di Simone Billi

News, video e tanto altro per noi italiani all’estero

Ginevra, Billi (Comitato Italiani all’estero): Commemorazione dei caduti importante per gli Italiani all’estero

Ginevra, 8/11/21 – “Commemorare i Caduti di tutte le guerre è importante per onorare gli eroi che hanno dato la vita per permettere ai loro figli di vivere in un Paese libero e pluralista” dichiara l’On.Simone Billi, presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati e residente in Svizzera, “per un Paese che non dimentica, ma sente forte le proprie radici e la propria cultura, la famiglia, il lavoro e l’unità nazionale.”

“Tantissime sono state le Comunità Italiane all’estero che hanno commemorato questo giorno, come da tradizione” spiega Billi “anche per risaldare il legame con il proprio Paese, le proprie origini, la propria cultura e la propria storia.”

“Sono stato in persona alla Commemorazione a Ginevra, organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini, Gruppo di Ginevra – precisa l’On.Billi – con il Patrocinio del Consolato Generale d’Italia e la collaborazione delle associazioni militari, civili e dell’Associazione dei Genitori Ginevra.”

“Un grazie particolare ad Antonio Strappazzon, Capogruppo degli Alpini di Ginevra, per l’organizzazione, ai bambini del Gruppo Genitori Ginevra che hanno testimoniato con poesie sulla guerra” conclude il deputato della Lega “a Monsignor Massimo De Gregori per aver officiato la funzione religiosa e al Console Generale, Tomaso Marchegiani, in rappresentanza della grande Comunità locale.”

I bambini del Gruppo Genitori Ginevra che hanno testimoniato con poesie sulla guerra durante la Cerimonia presso il Centro Funerario di St. Georges
Da sinistra: Monsignor Massimo De Gregori, l’On.Simone Billi, Antonio Strappazzon, Capogruppo degli Alpini di Ginevra
La cerimonia presso il Centro Funerario di St. Georges
Durante la processione dalla Cappella al Monumento ai Caduti
L’On.Billi con il Console Generale Tomaso Marchegiani
Il Monumento ai Caduti presso il Centro Funerario di St. Georges
Una parte della Cerimonia davanti al Centro Funerario di St. Georges
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social, grazie!