Benvenuti sul blog di Simone Billi

News, video e tanto altro per noi italiani all’estero

Manchester, Billi (Lega): grande interesse per il referendum e soddisfazione per l’apertura del Consolato

Durante una cena con connazionali a Manchester

Manchester, 26/05/22 – “Durante la mia visita a Manchester ho ascoltato le problematiche e le istanze degli Italiani del Nord-Ovest dell’Inghilterra e la soddisfazione per l’apertura del Consolato di ruolo.

Avevo personalmente lavorato con l’allora Sottosegretario agli Esteri On.Giglielmo Picchi al Decreto Brexit nel 2019 per fornire le risorse necessarie all’apertura di questo Consolato, quando noi della Lega eravamo al Governo e la sinistra era all’opposizione. 

Sono sorpreso che il PD e Italia Viva cerchino di attribuirsi adesso i meriti per questa vittoria, quando ai tempi del Decreto Brexit erano all’opposizione, e non hanno fatto niente quando successivamente sono andati al Governo con i 5 Stelle.

Oggi, che noi della Lega siamo tornati al governo, abbiamo portato a termine il lavoro!

Ringrazio l’Ambasciatore Raffaele Trombetta, il Console Generale a Londra e Marco Villani e la Farnesina per l’impegno nel risolvere le problematiche avute sul territorio. Auguro buon lavoro al nuovo Console Matteo Corradini. 

Inoltre, grande interesse nella Collettività hanno sollevato i cinque quesiti abrogrativi del referendum sulla giustizia. I connazionali all’estero sono molto interessati a partecipare a questa tornata referendaria, per dare il proprio contributo al miglioramento del Sistema Italia, in modo da poter far ritorno un giorno in un Paese migliore.

Questa è la prima tappa di una serie di incontri che svolgerò a Nizza, Berlino, Zurigo, San Gallo, Londra, Basilea e Bucarest per promuovere e chiarire i auesiti referendari.” – dichiara l’On. Simone Billi, unico eletto del della Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Estero, Europa.

Durante un evento con connazionali a Manchester
Durante un evento con connazionali a Manchester
Durante un evento con connazionali a Manchester
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social, grazie!